Le FAQ: Le Disfunzioni Sessuali
Eiaculazione Retrograda

Eiaculazione Retrograda

Disturbo sessuale, generalmente secondario, caratterizzato da e. in vescica: il paziente avverte le contrazioni eiaculatorie e prova l'orgasmo (detto 'asciutto'), ma non vede la fuoriuscita di liquido seminale. di fatto sempre su base organica (complicanza inevitabile di alcuni interventi addominali, o su prostata e vescica, della quale il paziente va preventivamente messo al corrente; o conseguenza di farmaci, di neuropatia diabetica); ma in alcuni casi (ad es. per mezzo di tecniche yoga) la si pu ottenere anche volontariamente mediante la concentrazione. La diagnosi si basa sulla dimostrazione di spermatozoi nelle urine ottenute dopo masturbazione. La terapia, qualora possibile, medica.













Tratto dall'Enciclopedia Medica dell'Istituto De Agostini.
Copyright 1999 ISD Online. Ultimo aggiornamento : 27 Ottobre 2000.
Torna alla pagina delle FAQ

Valid HTML 4.01! Valid CSS!